Il melodramma del Coronabond.

Il melodramma del Coronabond.

La vicenda dei Coronabond sta assumendo livelli sempre piu’ patetici, anche nella misura in cui il governo italiano non si rende conto che i cittadini di altri paesi, leggendo una stampa diversa, non stanno vivendo la pandemia allo stesso modo.

Inoltre, gli italiani sembrano capacissimi di afferrare la profonda differenza culturale tra Rovigo e Ferrara, ma quando si tratta di percepire le differenze culturali coi gli altri paesi, le liquidano dicendo “tutto il mondo e’ paese”. Cosi’, i politici italiani hanno rilasciato interviste ai giornali tedeschi, convincendo la popolazione di essere dei bugiardi , ovvero le persone cui nessuno concederebbe un prestito.

Anche la storia secondo cui verdi e SPD sarebbero a favore del coronabond andrebbe ridimensionata: all’opposizione tutti vogliono il contrario del governo, ma quando poi sei al governo tu sei responsabile dei conti pubblici, e tutto cambia.

Ma andiamo al primo punto: perche’ i vari politici che hanno rilasciato interviste ai giornali hanno fatto la figura dei bugiardi? Sia per alcuni traduttori furbi, ma anche per il fatto che non puoi dire che il coronabond non e’ condivisione del debito, bensi’ debito condiviso, e passare per persona onesta.

Vedere la fregatura, del resto e’ semplice: supponiamo che il debito NON sia mutualizzato: a quel punto, perche’ vi serve che partecipi la Germania? I paesi del sud europa potrebbero anche costruirsi il loro fondo, mettere dei soldi a garanzia ed emettere il loro bond. Ma se lo facessero, mancherebbe un ingrediente: il fesso che paga i debiti. Quindi, se non si puo’ fare senza i paesi del nord europa, e’ semplicemente perche’ nel paniere essi avrebbero il ruolo di garanzia. Ma si dimentica che “garantire per un debito” significa accollarselo. O meglio, lo dimenticano gli italiani: i tedeschi sanno benissimo che se metti una firma a garanzia di un debito, nel caso le cose vadano male devi coprire tu il debito.

Gentiloni ci ha fatto dunque una figura da bugiardo, e questo irrigidira’ l’opinione pubblica tedesca, gia’ contraria.

Adesso l’obiezione sara’ che allora l’Europa e’ assente. Ma questo argomento e’ semplice da demolire con una domanda: perche’ deve essere coronabond e non qualsiasi altra combinazione che fornisce soldi?

La risposta e’ semplice: nel caso dei bond, nessuno controlla come li spendi. Proprio come il governo di Renzi ha fatto 250 Miliardi di nuovo debito, e non si sa dove siano finiti quei 250 miliardi, nel caso del coronabond il governo intascherebbe i soldi, ma nessuno avrebbe il diritto di chiedere come vengono spesi.

Se invece le cifre passano per il MES, o la BEI, o anche il fondo per la cassa integrazione, questi enti hanno il diritto di controllare come vengono spesi i soldi. I soldi della cassa integrazione devono essere spesi per cassa integrazione e non per nutrire le mignotte di qualche politico, i soldi del BEI devono essere investiti, i soldi del MES devono essere usati per pratiche finanziarie di emergenza.

Questa presenza di istituzioni europee, curiosamente, non e’ gradita. Per i media italiani, cioe’, l’Europa e’ assente se non caccia la lira, ma poi deve sparire. Un curioso concetto di presenza dell’ Europa come governance che non governa, se non al momento di pagare.

Dobbiamo chiederci: l’ Europa e’ piu’ presente con il coronabond, o con MES, BEI e Sure, o col coronabond? Se per presenza parliamo di governance, sicuramente c’e’ molta piu’ Europa con MES, BEI e Sure, perche’ non solo ci sono i soldi, ma c’e’ anche il governo di questa spesa, cioe’ l’ Europa decide come vengono spesi e controlla che succeda, ovvero SI COMPORTA COME UN GOVERNO.

Ma gli italiani non vogliono piu’ Europa. Vogliono piu’ soldi europei. L’europa , che tutti accusano di essere assente, dopo aver pagato dovrebbe… tornare assente.

Bisogna capire una cosa: se si facesse l’Eurobond, o il coronabond, l’italiano qualunque vedrebbe quei soldi come ha visto i 250 miliardi chiesti in prestito da Renzi. Non li vedreste mai.

Se il Sure ti da’ 50 miliardi per la cassa integrazione, gli operai qualche lira la vedranno, perche’ Sure verifica che siano spesi per cassa integrazioe. Ma se emetteste dieci volte tanto, diciamo 500 miliardi di coronabond, per la stessa cassa integrazione, potete stare certi che gli operai in difficolta’ ne vedrebbero esattamente ZERO.

Perche’ nessuno controlla.

Ed e’ per questo che i governi si incaponiscono tanto: non vogliono piu’ Europa, vogliono piu’ soldi europei. Perche’ quello che chiedono all’ Europa e’ di ASSENTARSI e NON controllare come vengono spesi.

Al contrario , la soluzione con una PRESENZA forte di istituzioni europee viene vissuta come un affronto, perche’ tutto quello che si vuole e’ che l’europa sia ASSENTE subito dopo aver scucito i soldi.

Il resto e’ dialettica del vittimismo, con un governo che ha deciso , secondo la tradizione mussoliniana, di buttare quindicimila morti sul tavolo della trattativa.

Non funzionera’. La Merkel e’ tornata popolare perche’ ha detto di no una volta, e sfruttera’ questa cosa prolungando la trattativa, in modo da poter dire di no piu’ volte.

Ho proprio paura che la Nuova Cassa del Mezzogiorno Europea , preferibilmente funzionante come la vecchia cassa del mezzogiorno italiana, non decollera’ mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.