I partiti delle zecche

Una delle cose che mi capitano quando giro per la socialsfera italica e’ di sentire affermazioni enormi, tipo “in Italia ci sono sette milioni di famiglie sotto la soglia di sussistenza”, o “ci sono sei milioni di poveri”, e tante altre frasi che giustificherebbero azioni “energiche”, “drastiche”, “svolte” e “riforme”.
A questi numeri contribuisce una forma di comunicazione assurda che riguarda istituti statistici come ISTAT, per esempio:
Il problema di questi numeri dovrebbe essere evidente.

 

https://keinpfusch.net/2019/march/02/i-partiti-delle-zecche/