Anonimato del browser?

Questa cosa del browser che tiene l’anonimato mi fa un pò ridere. Se siete in azienda e usate un proxy , tipicamente un ISA server, vi dovrete autenticare. Altrimenti, non girate per internet.

Lo stesso vale per qualsiasi sito che richieda uno username od una password, o la stragrande maggioranza dei siti AJAX, qualora usino un qualche meccanismo di sessione.

Ovvio, che se per “navigare” intendete semplicemente leggere una pagina statica , su un sito web di 10 anni fa, allora si’: potete essere “anonimi”.

Uriel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.