Perche’ le Darknet? Perche’ Internet e’ morta.

Il titolo sembrera’ provocatorio a molti, specialmente ai piu’ giovani, che sono nati quando c’era gia’ internet e quindi si crede che tutto quanto c’e’ da sapere sulle reti sia li’. Decnet, Itapac, Fidonet, BBS, Minitel, significano poco per loro. Ma la realta’ e’ molto , molto, molto semplice: Internet e’ morta. Per questo oggi mi interessano le darknet.

Oh, non come infrastruttura. Io lo faccio per lavoro, e so che e’ piu’ viva che mai. So che e’ piu’ robusta che mai, so che e’ piu’ diffusa che mai, e so che probabilmente tra un anno scrivero’ ancora le stesse frasi, perche’ gli investimenti fioccano ancora.
Ma la domanda e’: se prendiamo le aspettative di liberta’, di democrazia, di espressione libera di se’, Internet e’ ancora “viva”? C’e’ ancora qualcuno che ritenga di essere piu’ LIBERO grazie ad Internet? Se escludiamo i grillini, cui viene venduto nel 2013 il sogno del 2003, un sogno gia’ vecchio e muffo, ovvero il sogno di internet che libera tutti, c’e’ ancora qualcuno che pensa di essere piu’ libero perche’ ha un collegamento ad Internet?
Molti di voi saranno incuriositi. “Vuoi dire che che ci fu un tempo in cui ti sentivi LIBERO perche’ avevi Internet?”. Oh, si. Eccome.
Per capire cosa succedesse bisogna capire innanzitutto come nasce l’oppressione. Essa nasce in poche fasi.
  1. Si definisce e si personifica un “tutti” e un “tutte”, che rappresenta la forma “normale” per uomini e donne.
  2. Si decide che “chiunque” e’ il giudice autorizzato a sentenziare  a nome di “tutti” e “tutte”.
  3. Si decide che bello equivale a “simile a tutti” mentre “cattivo” equivale a “diverso da tutti”.
  4. “Chiunque altro” e’ l’opposto di tutti, ed e’ prova di adesione a “tutti” l’esibizione di odio verso “chiunque altro”.
Ogni dittatura usa questo schema a modo proprio: Hitler decise che “tutti” e “tutte” erano i tedeschi, e diede a questa astrazione il nome di “Volk”. Popolo. Una volta deciso che “tutti” erano biondi e avevano gli occhi blu e parlavano tedesco e volevano la guerra, e “tutte” erano bionde, avevano i fianchi larghi, facevano quattro figli, e amavano crescere figli maschi, ecco che “chiunque altro”  era il male.
Le religioni sono un pelo piu’ sofisticate, perche’ creano un tutti/tutte unificato ed astratto, lo chiamano “Dio”, e da quel momento l’idea astratta di Dio diviene il tutti che – guarda caso – non solo vi giudica da morti, ma autorizza ogni vivo a fare la stessa cosa quando siete in vita.
Cosa sto dicendo?

Ad opprimervi non e’ un governo. Ad opprimervi non e’ una religione. Ad opprimervi non e’ una cultura, una polizia, un servizio segreto. Questi sono solo effetti collaterali. Ad opprimervi sono “tutti”, e vi opprimono perche’ e quanto e quando voi siete “qualcun altro”. Ad opprimervi e’ la societa’ in cui vivete: il Führer e’ il vostro vicino di casa, Torquemada e’ il vostro barbiere, e gli strumenti dell’inquisizione si chiamano “ignoranza e stupidita’ sono un punto di vista se sono lo stato normale in cui tutti e tutte viviamo”.

 Hitler non avrebbe potuto fare NULLA senza la societa’ del periodo. Ne’ Stalin, ne’ Torquemada. Senza una societa’ di bisbigliatori, di giudici in pectore, di maldicenze e di ignoranza, nessuno di questi regimi sarebbe nato, ANZI: questi regimi sono nati PERCHE’ E QUANDO la societa’ ha assunto questa precisa forma.
Sicuramente, nessun fiocco di neve si sente mai responsabile per la slavina, cosi’ voi non vi sentirete responsabili per una dittatura solo perche’ vi piace parlar male degli altri , ma le cose stanno esattamente cosi’.
Adesso, prendiamo la situazione , abbastanza pionieristica, dei tardi anni ’80. Esistevano le BBS. Erano computer attraverso i quali si entrava usando un modem analogico, e blabla, erano organizzati in rete, ed erano cose da smanettoni.
Perche’ ci sentivamo liberi? La risposta e’ semplice. Perche’ nessuno sapeva che cosa fosse quella roba li’. Nessuno sapeva cosa succedesse sulle BBS. E cosa piu’ importante, nessuno POTEVA saperlo.
Voi direte: perche’?
Perche’ a quei tempi nel mio paesello di 3000 abitanti ad avere un computer ed un modem eravamo esattamente 3. Altri avevano il computer ma non il modem, e quindi erano tagliati fuori.
Ma specialmente, non avevano lo know-how. Erano limitati, cioe’, dalla loro stessa ignoranza. Noi smanettoni del ferrarese ci riunivamo in un negozio di computer di Ferrara. Un giorno vennero dei carabinieri a bussare quando ci riunivamo, dicendoci quanto segue “noi sappiamo che siete tutti bravi ragazzi con la passione per l’lelettronica. Pero’ siccome queste cose che fate non sono molto conosciute c’e’ il pericolo che le Brigate Rosse (sic!) possano entrarci, e quindi se vedete qualcosa di strano o sentite discorsi strani, fatecelo sapere”.
Ora, voi direte che in effetti quei carabinieri furono gentili,  e tutto sommato, (a parte renderci edotti che le riunioni del nostro club erano note ai CC) ci chiedevano cooperazione. Perche’? Perche’ la media del CC all’epoca era cosi’ ignorante ed incompetente in elettronica ed informatica che non avrebbero nemmeno lontanamente saputo come diavolo entrare in una BBS ed infiltrarsi. Se anche avessero avuto un PC ed un modem, non avrebbero potuto parlare due secondi su una BBS: non avevano il linguaggio, non sapevano come parlare, non erano “al passo”.
Si sentivano “deboli”: il Dio Tutti aveva realizzato che qualcuno aveva costruito si’ un inferno per i peccatori, ma sfortunatamente l’inferno non era un brutto posto, e tra peccatori ci si divertiva un sacco. E sapete perche’ ci si divertiva un sacco? Perche’ Dio Tutti ed i suoi angeli ed i suoi preti ed i suoi GIUDICI erano fuori dalle palle.
Il vero paradiso e’ quel posto dove il “popolo di Dio, Dio ed i suoi angeli (ed i suoi fottuti giudici a tempo pieno) non possono mettere piede”.
La cosa meravigliosa di quella barriera era , molto semplicemente, che la forza del “popolo del Dio Tutti”, ovvero l’ignoranza , era PROPRIO quella barriera invalicabile che impediva loro di invadere il nostro paradiso.(1) Ogni persona che tigiudicava male ma poi diceva “io di quei computer non ci capisco niente” era una persona CHE TI ERI TOLTO DALLE PALLE. La loro ignoranza li escludeva.
La stessa inchiesta del Fidonet Crackdown li terrifico’. Lo so perche’ facevo da perito per la difesa. Erano abituati alla perquisizione che ti dava l’elenco dei complottardi. Erano convinti che sequestrando i computer avrebbero automaticamente avuto la lista completa degli utenti di questa rete, abituati com’erano ad irrompere dentro partitini di estrema sinistra e trovare l’agenda con dentro i nomi dei tesserari.
Invece, quando prendevano un computer, ci trovavano solo un’accoppiata di “nickname” e “password”. Di me trovarono solo “LowEel” (Anguilla Bassa) e la mia password. Niente di piu’.
Sebbene qualche modem Hayes mantenesse in memoria l’ultima chiamata ricevuta e/o fatta, questo era tutto quello che riuscivano ad avere. Ricordo che i magistrati per tutto il processo continuarono a ripetere che queste BBS usavano un modo “per rendere criptata o illeggibile la lista degli iscritti”.  Il che ti gettava in cattiva luce con qualsiasi giudice ottantenne cresciuto nelle scuole del fascio. Cioe’ tutti.
La furia sproporzionata esercitata contro Fidonet durante il CrackDown erano la misura della frustrazione rabbiosa di un “Dio Tutti” che scopriva di non riuscire a sorvegliare davvero tutti.
Allo stesso modo, la liberta’ era di poter dire , essere, fare, esattamente quel che ti pareva, di poter dire quel che volevi (moderatori a parte) , e nessuno ti poteva dire nulla.(2)
Nel mio paesello eravamo quattro maschi ed una femmina ad avere la passione. Dico nel mio paesello, in realta’ dovrei riferirmi alla semiconurbazione di 3 paeselli della minchia.
La femmina del gruppo si faceva chiamare , Raton (3), che indicava il mouse, e tutti la scambiavano per un maschio. La cosa andava enormemente bene per lei, dal momento che le evitava di ricevere avances, ed e’ su questa frase che dovremmo riflettere: se una usa un nick da maschio per evitare le avances, che cosa sta cercando di fare una che usa questo avatar?
Bionda, giovane, magrolina, sexy: il Dio Tutte in una sua frequentissima (anche troppo) apparizione ai fedeli.
 La verita’ era che non esisteva alcun “Dio Tutti”. Questa era la liberta’.  E lo stesso succedeva nella prima internet, quando erano studenti , professori, intellettuali, professionisti, hackers. Non c’era il “Dio Tutti”.
La liberta’ inizia dove finisce la standardizzazione dell’essere umano. Ogni tirannia e’ riassumibile con un modello standardizzato di cittadino. Ogni tirannia e’ SOCIALE. E se pensi di essere una persona normale, anche TU sei parte della tirannia.
Ecco che arriviamo al punto: Internet e’ morta.
Non perche’ sia cessata l’infrastruttura, ma perche’ sono arrivati i dittatori , i tiranni, i giudici, i persecutori ed i carnefici:  sono arrivate in massa “le persone normali”.
Sulle BBS ci trovavi le disavventure delle persone. Ci trovavi quello che si prendeva il due di picche, ci trovavi quella che non la cagava nessuno. Ci trovavi le persone reali. Ci trovavi quella che il padre aveva perso il lavoro, ci trovavi quello che si era preso un occhio nero facendo a cazzotti. Ci trovavi la realta’.
Adesso andate su Facebook: e’ la fiera delle vanita’. Un occhio nero? Ma va. A chi, a me? Disoccupata? Ma no, “in cerca di nuove sfide”. Avete mai visto qualcuno chiedere davvero AIUTO per se’ su Facebook? No. Chiederanno aiuto per altri, ma per se’ sono tutti autosufficienti, vincenti, ricchi.
Sapete perche’ in un mondo reale che va in rovina su Facebook sono tutti ricchi, vincenti, felici, belli e divertenti?
Perche’ se non sei cosi’, il Dio Tutti ti punisce. Sono su Facebook come sono coi vicini di casa: ” i panni sporchi si lavano in casa”. Ne’ in pubblico, ne’ su Facebook. Questo e’ il punto.
Quando non dici quel che pensi perche’ i vicini ti ascoltano. Quando non dici quel che pensi perche’ il tuo capo ti legge. Quando non dici quel che pensi perche’ lostato ti legge. Quando non dici quel che pensi perche’ hai paura degli avvocati.

Sei prigionero esattamente quanto lo sei fuori nel momento in cui non esprimi qualcosa che provi perche’ temi il giudizio altrui, su Facebbok, su Twitter, ovunque: ormai ci sono persone che devono dimettersi per un twit, che vengono processate  e condannate dai giudici del Dio Tutti per uno status su Facebook:

E QUESTA MOSTRUOSA DITTATURA OVE OGNI ESSERE UMANO E’ SBIRRO E GIUDICE DI OGNI ALTRO, LA CHIAMATE “LIBERTA'”?

Ricordo un lunghissimo thread, su una BBS, su un’osteria che faceva schifo e truffava di brutto gli studenti universitari. Oggi sarebbe impossibile, arriverebbe una lettera dall’avvocato.
Qui e’ il punto: Internet e’ morta.
Se per Internet intendete un mondo di liberta’ e di libera espressione della propria personalita’, un luogo scevro dal giudizio sociale , dal Dio Tutti, dai suoi preti, dai suoi giudici e dai suoi volonterosi sbirri, beh: Internet e’ MORTA.
Essa non vi puo’ piu’ portare alcuna liberta’ perche’ chi vi toglie la liberta’ FUORI da internet e’ la stessa persona che ve la toglie DENTRO internet.
La gente si incazza per il digital divide, illudendosi che se tutti gli italiani entrassero su internet il paese cambierebbe.
No, non cambierebbe il paese: cambierebbe internet, e diventerebbe IDENTICA al paese.
Su internet oggi provate la stessa sensazione di controllo sociale, di pressione per aderire ad uno standard, di pressione per apparire cosi’ e cola’, che provate fuori. Per questo Internet e’ morta: e’ morta perche’ e’ IDENTICA al mondo reale, ed e’ identica al mondo reale perche’ CI SONO LE STESSE PERSONE.
Non una minoranza. Non un sottogruppo. LE STESSE PERSONE.
E poiche’ la dittatura e’ SOCIALE, quando tutta la societa’ entra in una rete telematica, la rete diventa uguale alla societa’: una dittatura sociale.
Questa e’ la ragione per la quale io gironzolo ancora per IRC. C’e’ POCA gente. Questo e’ il motivo per cui giro per le Darknet: c’e’ poca gente.  E quando il concetto di darknet sara’ mainstream, e tutti avranno gli strumenti per entrare in una darknet, apriro’ la mia. E faro’ entrare POCA gente.
Perche’ quando entrano TUTTI, entra il Dio Tutti, e quando entra il Dio Tutti, entrano i suoi onnipresenti sbirri ed i suoi onnipresenti giudici, e in quel momento finisce la liberta’.
E cosi’ si, credo che le Darknet siano uno dei futuri possibili per la rete, per la rete che ti rende libero.
Ma i coglioni che scrivono che Internet rende liberi se ci sono tutti, e sognano grandi masse che Internet porta alla liberta’, non hanno capito una cosa:
Che una rete telematica puo’ portare liberta’ solo quando RESTRINGE l’accesso a chiunque non si consideri ” persona normale”, ovvero a chi non e’ un agente del Dio Tutti.
 L’agente Smith con Matrix non c’entrava un cazzo di niente. A tenerla in piedi erano miliardi di coglioni che ci vivevano dentro, e che erano felici di farlo.  Nel film , l’ente piu’ pericoloso di tutti non e’ l’agente  Smith: e’ il capo di Neo, che guarda a che ora lui arrivasse al lavoro.
Perche’ Smith combatte per Matrix, mentre il capo di Neo combatte per il Dio Tutti. E il Dio Tutti, e’ molto peggiore di Matrix.
E Internet oggi appartiene al Dio Tutti. E internet oggi e’ MORTA.

Per questo mi interessano le darknet, specialmente una darknet che si compila solo su Linux, *BSD. Una darknet che si compila, di cui bisogna settare il DNS, per cui bisogni conoscere un minimo IPv6.

Essa sara’ ristretta a poche persone, che faranno tutto questo lavoro perche’ motivate da una spinta specifica.

E quindi, il Dio Tutti se ne rimarra’ fuori.

Perche’ se pensi di essere una persona normale, allora il nemico della liberta’ sei tu.

Tu porti la divisa delle SS. Tu porti la divisa del KGB. Tu eri di guardia ad Auschwitz , tu ammazzavi gente per Pol Pot, tu bruciavi donne per l’inquisizione. Tu. “Persona normale”.

Oggi come oggi, collegata ad internet. Che per colpa tua, e’ diventata la stessa merda che tu e quelli come te avete costruito fuori.

 Uriel
(1) Questo vale sino a quando il Dio Tutti non arriva ad un particolare giudice, sempre ignorante, che si chiama “Magistrato” e ha la possibilita’ di ordinare un Fidonet Crackdown.
(2) Sebbene l’estrema sinistra si attribuisca la “cultura hacker”, i primi ad entrare nelle reti di BBS furono proprio i neonazisti tedeschi ed i gruppi suprematisti americani, che erano informatizzati di gran lunga prima che nei circoli ARCI qualcuno scoprisse il primo modem.
(3) Abbiate pazienza , ai tempi si studiava ancora il francese alle medie.