Medicine alternative e No-Vax

Medicine alternative e No-Vax

Medicine alternative e No-Vax

Essere di nuovo in home office forzato (regola valida da ieri in Germania) mi ha liberato del tempo e ieri ho deciso di riprendere in mano qualche tool di data analysis e di scraping, (spark e scrapy) anche perche’ forse dovro’ riutilizzarli. E cosi’ mi sono messo a cercare un pochino su diversi media.

Ho cercato i tipici no-vax e no green-pass (che sono sempre no-vax) e ho visto che le parole chiave sono le solite: “big-pharma”, “schiavitu”, “profitti”, eccetera. Poi ho deciso di farmi la ricerca al contrario, ovvero “quali gruppi sono vicini a questa composizione del linguaggio”. Poi ho fatto un clustering.

Mi aspettavo dei gruppi politici o almeno geo-politici, e invece ho trovato i seguenti:

  • medicine alternative
  • omeopatia
  • Steiner
  • Vegan
  • esorcisti cristiani
  • new age vario

DISCLAIMER: in questo settore tutto cambia a seconda del dataset. Non posso essere sicuro di avere un dataset perfetto dopo 24h di scraping. Se volete una causalita’ perfetta (5 sigma, come i fisici) allora dovete usare piu’ dati. Se vi accontentate di una causalita’ piu’ debole(*), come quella di Granger (https://en.wikipedia.org/wiki/Granger_causality) allora questo dato puo’ ispirare ulteriori ricerche (con altri mezzi)

Quando ho visto i risultati ho detto: beh, dovevamo arrivarci da soli.

Voglio dire, sinora abbiamo “politicizzato” molto la storia del no-vax (ed e’ corretto perche’ e’ un problema politico), personalmente ci ho visto un’infiltrazione della criminalita’ e dei gruppi neofascisti (e anche questo e’ noto), ma non ci siamo mai chiesti davvero cosa ci sia dietro alla CULTURA del novax.

Abbiamo detto “ah, sono le fake news di Facebook” ma la spiegazione era semplicistica, perche’ esisteva gia’, ed esiste ancora, un’industria ENORME di fake news mediche, che e’ la “medicina alternativa”.

E scoprire che si tratti di un mondo organico ai no-vax non dovrebbe stupire: la medicina “alternativa” vende “fake news mediche” da decine e decine di anni, ormai. E ha un discreto business.

DISCLAIMER: faccio un vasto uso di medicinali omeopatici. Seguendo il consiglio della mia dietista, bevo almeno un litro e mezzo di acqua minerale (del rubinetto) al giorno. Abbastanza per contenere ogni farmaco omeopatico mai esistito, e ogni farmaco che esistera’ in futuro.

Tuttavia, il fatto che le parole dei no-vax siano le stesse che si trovano nel sottobosco delle medicine alternative (in ultima analisi l’esorcismo e’ una medicina alternativa contro problemi mentali) , pero’, ci dice molto.

Perche’ le medicine alternative HANNO un business. Eccome.

https://www.epicentro.iss.it/farmaci/pdf/FEP2015/Gargiulo.pdf

Adesso, osservando i dati di ISS , comincerete a notare che alcuni pattern sembrano noti. Perche’ il no-vax e il cliente di medicine alternative cominciano ad “assomigliarsi demograficamente”.

naturalmente, questo NON prova nulla.

Ma qualche cosa che dovrebbe insospettire qui e li’ si vede:

Homöopathie-Befürworter und Impfgegner – Eine gefährliche Allianz in der Coronakrise
Nicht nur Verschwörungstheoretiker und Impfgegner verbreiten Falschaussagen über Covid-19. Auch Deutschlands führende Homöopathie-Organisation, die Hahnemann-Gesellschaft, hat auf ihrer Homepage Corona-“Informationen”, die mehr als fragwürdig sind.
Medicine alternative e No-Vax

 

A quanto pare, una delle associazioni tedesche di omeopati sta cercando di convincere la popolazione ad usare una terapia alternativa.

Kügelchen gegen Corona: das Märchen von der homöopathischen Impfung
Globuli aus Corona-Impfstoff sind im Umlauf – aber schützen die kleinen weißen Pillen vor Covid-19? Eine wirksame homöopathische Impfung gibt es nicht. Zwar ähneln sich die Ansätze der alternativen Mittel und der klassischen Impfung in einer Hinsicht – sind ansonsten aber grundverschieden.
Medicine alternative e No-Vax

 

Esiste un commercio fiorente di un farmaco omeopatico detto in Germania “Globuli” che viene venduto come “vaccinazione omeopatica”.

Corona und Wissenschaft: Stoppt endlich die Förderung der Homöopathie!
Anhänger der Homöopathie lehnen die Coronaimpfung deutlich häufiger ab als andere. Versicherte müssen diese wissenschaftsferne Lehre bisher mitfinanzieren. Wir sollten dem Globuli-Hokuspokus jetzt den Geldhahn abdrehen.
Medicine alternative e No-Vax

 

Il ministero della sanita’ tedesca ha buttato fuori dalla possibilita’ di risarcimento i farmaci omeopatici. Il sistema sanitario tedesco non rimborsera’ piu’ alcuna medicina alternativa. (se fossero davvero stati dei “privati”, non lo avrebbero fatto MAI)

Apotheke darf “BioNTech-Impfstoff-Globuli” nicht mehr verkaufen
Echt jetzt? Eine Apotheke in Koblenz hatte im Internet vermeintliche Corona-Impfstoffe als “Globuli oder Dilution” angeboten.
Medicine alternative e No-Vax

 

E’ stato vietato alle farmacie tedesche della Renania-Palatinato di vendere il vaccino Biontech in Globuli Omeopatici (ovvero vaccini che NON contengono alcuna traccia di vaccino Bionthech, ma solo la “memoria”.

ZEIT ONLINE | Lesen Sie zeit.de mit Werbung oder im PUR-Abo. Sie haben die Wahl.

 

A Coblenza e’ stato arrestato per truffa un farmacista che vendeva gli stessi “Globuli di vaccino”.

Homöopathische Mittel werden in Frankreich künftig nicht mehr…
Paris – Homöopathische Mittel werden in Frankreich künftig nicht mehr von der Krankenkasse erstattet. Die derzeitige Erstattung von 30 Prozent der Kosten wird… #BDK19 #Globukalypse #Homoeopathie #Hevert
Medicine alternative e No-Vax

 

Per un fenomeno simile, anche il governo francese ha tolto i farmaci omeopatici dal rimborso pubblico.

Ovviamente questa cosa ha anche risvolti internazionali: per esempio, il governo cinese rifiuta di pensare che la “medicina tradizionale cinese” non sia una pila di merda fumante, e continua a premere con l’OMS perche’ non la sputtani troppo.

Ma a parte questo, mi sembra che gli indizi ci siano, e che ce ne siano abbastanza, per nutrire qualche sospetto verso le “medicine alternativa”, i loro santoni e specialmente, il business che ci sta dietro.

(*) In realta’ si e’ visto, come nel caso di Campbridge Analytica , che la causalita’ di Granger (con molti dati) diventa estremamente efficace: https://www.pnas.org/content/110/15/5802 . Ma un fisico sperimentale non la accetterebbe come modello di causalita’.