La singolarita’ economica.

Quando ho parlato dei nuovi Amish qualcuno mi ha detto “si, ma poi tanto quelli se ne fregano perche’ tanto vivono lo stesso”. Questo “tanto vivono lo stesso” e’ la convinzione che ha rovinato l’ Italia, ove nessuno ha fatto innovazione perche’ tanto “vivevano lo stesso”, e tutto questo e’ continuato sino ad un preciso momento, nel quale oggi a moltissimi viene detto “no, adesso non vivi piu'”. Allo stesso modo, nessuno si chiede quando arrivera’ una cosiddetta “singolarita’ economica”.

Mi riferisco alla fine del contante. Che vi piaccia o meno, i soldi stanno per diventare un servizio, e le banche (insieme a telco ed altri enti) stanno per diventare gli enabler del mercato. E’ gia’ cosi’ nel mondo della finanza e delle transazioni aziendali (non potete piu’ mandare avanti un’azienda senza conto in banca) , ove le banche sono un enabler essenziale per poter costruire qualsiasi business. Potete illudervi di lavorare per cassa quanto volete, ma senza un conto in banca un’azienda non la potete piu’ mandare avanti.

Adesso estendiamo il concetto: supponiamo che in qualche modo il contante venga sostituito da una transazione elettronica X, per la quale avete bisogno di uno o piu’ enablers. Diciamo che domani (ipoteticamente) gli USA impongano solo l’uso di moneta elettronica sul proprio territorio. Che ai negozi sia vietato di maneggiare contanti. Detto questo, che fine fanno gli Amish?

Non avendo la corrente elettrica, essi non potranno accedere a nessuno strato di servizi di abilitazione. Gli enablers dell’economia sono tutti digitali. Come fa un Amish a usare una carta di credito se nessun negozio Amish la puo’ usare? A quel punto possono solo creare un’economia autosufficiente, o provarci, ma si ridurranno rapidamente a un branco di selvaggi che vivono in capanne. Se gli Amish vogliono usare chiodi hanno bisogno di acciaierie. Oggi, grazie al contante, possono comprare i chiodi. Ma, siccome non esistono acciaierie amish, se spezziamo il ponte (il denaro contante) che lega la loro economia al resto del mondo, non potranno piu’ comprare i chiodi per fare le case.

Che cosa faranno gli Amish, tutti coloro che non hanno un lavoro e non hanno un conto in banca, e non possono averlo non avendo un lavoro, che non potranno piu’ – anche avendo il contante – spenderlo in alcun negozio?

La risposta e’: emigreranno in Canada – assumendo che il Canada sia meno digitalizzato.

Adesso immaginate che domani l’ Italia decida di passare completamente al denaro elettronico. Che cosa faranno tutti quelli che oggi tirano a campare di attivita’ “borderline” , basate sul denaro contante? La prostituta ricca – ma siamo gia’ ad un reddito alto – si riciclera’ come traduttrice, comprera’ un telefono smart con sopra Paypal, e via. Per i redditi alti probabilmente non ci sara’ problema: lo spacciatore aprira’ una pizzeria , e uno dei suoi ragazzini della pizza a domicilio invece della pizza consegnera’ altro. Scene gia’ viste.

Il problema viene con tutti quelli che oggi vivono di contanti che girano in un circuito piu’ o meno legale.

E’ chiaro che il pensionato potra’ avere un conto, con milioni di pensionati le banche concepirebbero una carta di credito per loro. Il problema e’, semmai , tutto il sottobosco di disoccupati, cui nessuno aprira’ mai un conto corrente. Cui nessuno dara’ mai una carta di credito.

Queste persone, evidentemente, lascieranno l’italia. Quando , anche avendo delle monete, entri in un negozio per comprare un panino e non puoi perche’ non accettano moneta, non hai scelta.

E’ solo questione di tempo , poi la moneta sara’ interamente elettronica.

Oh, forse il contante fisico – come ho gia’ spiegato – lo vedrete ancora, ma nel momento in cui si iniziera’ a tracciarlo davvero (e in alcuni paesi si fa gia’), non otterrete altro che il contante come scontrino di una transazione attualmente elettronica. Ok, ho pagato, la transazione elettronica e’ avvenuta, e la prova e’ che uno scontrino chiamato “banconota” e’ andato da A a B. 

Allora, e’ chiara una cosa: il momento in cui le transazioni economiche, comunque avvengano, lascieranno una traccia su un calcolatore, e’ esattamente il momento che , in gergo transumanista, definirei “la singolarita’ economica”.

Il giorno in cui la cassa di un negozio richiedera’ di fare la scansione della banconota, e mandera’ un SMS a qualcuno , sara’ il momento della singolarita’.
Il mondo dopo la singolarita’ e’ una strana economia. Se supponiamo che la singolarita’ arrivi prima in un paese, immediatamente tutti coloro la cui vita era borderline  dovranno emigrare via.

Esiste cioe’ un momento nel prossimo futuro nel quale alcune persone vedranno arrivare un treno , e quando scenderanno dai binari per scansarlo si accorgeranno di essere finiti su un altro binario, con un altro treno. 

Ovviamente ci saranno le solite domande: e la vecchietta di 95 anni che non capisce la tecnica cosa fara?. 

Oh, passera’ vicino alla cassa con la carta di credito in tasca, e zac, ha pagato. La renderanno/renderemo comoda. Anzi, se pensiamo ad un RFID in ogni etichetta di ogni prodotto, se una persona ha una carta di credito con RFID in tasca, dovra’ semplicemente passare per l’uscita del negozio, non dovrete avere nemmeno la cassiera, giusto una persona che controlli molte “casse”.

Quindi la nonnetta non avra’ problemi a capire questa tecnologia: entrera’ in negozio col borsellino in tasca, mettera’ le cose nella sporta, e uscira’ dal negozio con le sporte. Non dovra’ fare nulla.

Il problema viene dall’immigrato clandestino che lavora in nero e viene pagato in contanti. Per lo stato non esiste, non avendo una residenza non potra’ avere un conto corrente.

Quello dovra’ fuggire via.

Alcuni paesi del nord europa sono gia’ passati alla moneta elettronica. Certo, voi usate il contante, io uso il contante, ma so che il negoziante non fara’ altro che portare l’incasso ad un bancomat multifunzione, il quale dispone gia’ di un dispositivo che legge il numero di serie delle banconote.(1) Anche se esiste il cartaceo, che e’ vastamente usato, la transazione economica e’ tracciata.

Non sono cose da fantascienza: tra il 2013 e il 2014 TUTTE le telco usciranno con un prodotto di m-commerce, e ad oggi TUTTE le telco hanno pubblicato API per m-commerce. Mano a mano che la societa’ si modernizza, il contante diventa solo uno scontrino che rappresenta una transazione economica. 

Mano a mano che questo processo procede, si riduce il cono di ombra ove le operazioni in contanti sono “non tracciabili”. Mano a mano che questo processo procede, gli immigrati irregolari lasciano i paesi ove si erano insediati illegalmente, perche’ la loro vita e’ sempre piu’ faticosa. 

Tutto questo procede in silenzio. E qui entrano in gioco gli ignoranti come quelli che hanno assalito l’istituto di ricerca di Milano. Per buona parte si tratta di normali drogati da centro sociale, gente che iniziera’ a notare che le persone hanno sempre questi benedetti gingilli elettronici in mano, ma essendo degli ignoranti non vedranno chiudersi attorno a loro un recinto che li esclude. Inizialmente alcuni negozi , normalmente supermercati, avranno anche una cassa RFID (con tanto di tessera per la fidelizzazione del cliente per il pagamento) su cinque. Poi una su quattro. Poi una su due. Poi tutte elettroniche.

Il tossico di merda da CSOA non fara’ una piega quando una cassa su 5 sara’ automatica. Usera’ le altre. Poi non fara’ caso se una su 4 e’ automatica. Usa una delle altre tre. Poi non fara’ caso quando una su due e’ automatica. Ne esiste ancora una.

Realizzera’ di essere fottuto SOLO quando non ci sara’ piu’ l’ultima cassa.

Allora cambiera’ negozio, e ne cerchera’ uno arretrato. Inizialmente lo salvera’ dalla chiusura, ma gli altri negozi non devono mantenere cassiere, per cui vinceranno la competizione.  Ma loro si sposteranno presso altri negozi. Crederanno di potercela fare soltanto fino a quando non chiudera’ l’ultimo negozio manuale.

Ma essendo ignoranti in termini tecnologici, non capiscono il concetto di roadmap, cioe’ non immaginano che tutte le decisioni SONO GIA’ STATE PRESE. Le aziende che producono tecnologia hanno una pipeline di prodotti, e nel 2013 fanno ricerca sui prodotti che usciranno nel 2016. Se consideriamo che un prodotto tecnologico consumer ha altri 1-3 anni di vita, possiamo pensare che i prossimo 4 anni siano gia’ decisi.

Nei prossimi 4 anni arrivera’ la moneta elettronica. Si e’ capito come aggirare la contrarieta’ delle banche (far funzionare il cellulare come un terminale bancomat , e dividere la torta con la banca), si e’ capito come aggirare la legislazione (la telco trova un accordo con una carta di credito o con una banca) , e adesso e’ il momento delle tecnologie. Da li’, la sigolarita’ si avvicinera’ sempre di piu’.

Il mondo “underground” verra’ espulso prima dai paesi che digitalizzeranno prima la moneta.In qualsiasi modo, dalla scansione di moneta ai bancomat multifunzione   sino alla reale scomparsa, oppure con l’inserimento di RFID lavabili nelle banconote.

Pensate che l’ Italia non c’entri? Che non arrivera’ mai?

Spiacente, gli RFID lavabili sono una realta’.

Ci sono RFID grandi due millimetri, ci sono RFID di ogni genere. Quando parlate con gli esperti e vi dicono che esistono ancora problemi tecnologici, e’ vero. Ma sapete anche quanto rapidamente si risolvano i problemi tecnologici. Sapete quanto? Nell’edificio ove lavoro, se scendo a mangiare, passo davanti alla cassa col mio rfid in tasca, e pago cosi’ il pasto.  Il limite e’ solo che c’e’ qualcuno che scrive la cifra sulla cassa. Occorrerebbe piazzare RFID anche nel cibo, o passare ad un modello all-you-can-eat, tanto la mensa e’ aperta per poco.

Intorno a voi sta crescendo un mondo diverso che si avvia alla singolarita’ economica. Gli esperti vi tranquillizzano e vi dicono che non e’ ancora possibile, perche’ sanno che in questo momento una grossa opposizione potrebbe disturbare il processo. Cosi’ lo fanno prima sui telefoni smart, poi nei negozi di informatica, poi sui grossisti di beni ordinari, poi saranno i negozi piu’ grandi, e quando i farlocchi si accorgeranno che e’ una realta’ SARA’ TROPPO TARDI.

In quel momento, i nuovi amish realizzeranno che cosa e’ successo, o forse non capiranno nemmeno che cosa gli sia arrivato addosso. Ma il discorso e’ che si troveranno espulsi dal mondo che li circonda. 

Cosi’, lasciateli fare. Le case farmaceutiche hanno una roadmap disegnata almeno per 5-10 anni. Non cambieranno i loro piani se un branco di idioti occupano uno stabile. Piano piano, una nuova generazione di farmaci riempira’ le farmacie, e i nuovi dottori studieranno quelli, e per questi signori non ci sara’ altro da fare che morire usando metodi “alternativi” che non funzionano, oppure finanziare le ricerche comprando i prodotti.

Non c’e’ modo di fermare l’avanzata della tecnica, e la cosa importante e’ che ad un certo punto sara’ la tecnologia a fermare i suoi avversari.

Lasciate che sia digitalizzato il contante, e poi potremo decidere chi puo’ spendere e chi no. Da quel momento, non ci sara’ piu’ gente CONTRO il sistema, ma solo gente FUORI dal sistema.

Dove essere “fuori” significhera’ dover fuggire e andare a vivere di stenti altrove.

Uriel

(1) Non e’ obbligatorio per legge. Ma le assicurazioni mediamente non coprono piu’ i contanti abbandonati nel negozio se il negozio viene scassinato , o lo fanno a prezzi sempre piu’ alti.