Da liberale e garantista…

Da liberale e garantista ho diverse perplessità circa la condanna di Olindo e Rosa: temo si sia voluto colpire un simbolo, punire insomma quell’elettorato del Nord non ideologico, produttivo e ancorato a saldi principi tanto inviso ai salotti e alle caste che comandano i giochi nel nostro Paese. Siamo certi che se sotto accusa ci fossero stati degli immigrati avremmo avuto una sentenza di segno identico?

– Come ti ho gia’ detto in chat, “il problema e’ che distinguere feltri da una grottesca imitazione di Feltri e’sempre piu’ difficile.nell’insieme dei feltri, la grottesca imitazione e’ una trasformazione identica”.

Uriel
Ma Uriel, santiddio: questo è il blog preferito da Feltri, la mattina si stampa i post e poi prende a mazzate i suoi giornalisti urlando che li licenzia e assume Retropensiero. 😀

Il fatto che abbiano sterminato una famiglia , sgozzato un bambino , ammazzato tutti quelli accorsi per dare aiuto e’ un particolare che non inficia questa teoria, eh? Proviamo a dire una cosa pazzesca: e se invece i giudici li avessero condannati per una strage? Diciamo, perche’ l’hanno commessa? Eh? Va contro la scienza esatta del dietrologo, un’ipotesi cosi’ stravagante?

Uriel

Retropensiero Liberale: C’è un giudice a Como? (via phonkmeister)

(mi state dicendo che Retro era a Como con il numerino per entrare in aula e non m’ha avvertita?)

(via mrmozorising)