Cose egitte.

SDa due giorni mi chiedono per email di commentare quanto successo in Tunisia ed Egitto. Cosa che ho evitato di fare, dal momento che in entrambi i casi e’ filtrato assai poco in occidente. Se dovessi dare un giudizio di qualita’ ai mass-media occidentali per come hanno seguito le crisi, per come le hanno spiegate e per come hanno informato, direi che siamo sottozero. Se fossi un paranoico paragonerei quel che si dice in questo momento con quello che si diceva in Inghilterra ed Austria durante la rivoluzione francese. Niente. Meglio non propagare certe idee. Cosi per capire rimane poco, se non la logica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.