Cattiveria?

Cattiveria?

Cattiveria?

Mi sono preso del cinico per aver messo Darwin come epitaffio a coloro che stanno morendo di Virus dopo aver rifiutato di vaccinarsi pur avendone la possibilita’.

No, non mi sento cinico. Semplicemente, capita di averne piene le palle. Perche’ se sputi sopra alla tua fortuna, sei un coglione. Inadatto a sopravvivere. E quindi non dovresti sopravvivere.

Voglio dire, in Italia la media giornaliera di vaccinazioni e’ stata di circa 500.000. E alla fine il risultato e’ attorno al 90%.

Quando in Germania si era deciso di darci dentro , coinvolgendo i medici di famiglia e i medici aziendali, si era arrivati a 1.500.000. Ma la percentuale di vaccinati si e’ fermata attorno al 69%.

Perche’? Le scuse che ho sentito sono:

  • ma tanto qui in Germania i morti sono pochi rispetto agli altri. (vero)
  • ma tanto qui abbiamo piu’ ospedali rispetto a qualsiasi paese europeo (vero).
  • ma tanto con le misure di prevenzione stiamo andando bene (vero).
  • e’ la mia liberta’.
  • non mi puoi discriminare.

Solo che quello era un periodo estivo. Ora arriva l’inverno e…

Cattiveria?

allora, la mia risposta e’:

  • i morti sono molto pochi rispetto agli altri paesi, ma non ti preoccupare che adesso si fa lo sprint finale.
  • hai piu’ ospedali con terapia intensiva, quindi hai piu’ posti dove crepare.
  • le misure di prevenzione hanno funzionato perche’ si faceva come diceva il Koch. (compreso vaccinarsi)
  • adesso che mi chiuderanno di nuovo le palestre e i club, mi spieghi per favore dov’e’ la MIA, di liberta’, pezzo di merda?
  • a discriminarti ci pensera’ il virus.

Venerdi’ scorso mi sono preso un raffreddore uscendo dalla palestra coi capelli non ben asciutti. E il vento a Düsseldorf “e’ una cagna”. E’ una settimana che sono “in autoisolamento”, e solo ora che e’ arrivato il test PCR cazzuto 3G (negativo) posso uscire. Come mai? I laboratori sono intasati da gente che vuole farsi il test (che e’ gratuito) ma non vaccinarsi.

Ora, dov’e’ la MIA liberta’ se queste teste di cazzo , per evitare una punturina o due (fosse dolorosa, poi) , non si sono vaccinate?

Adesso si vuole dare la terza dose agli anziani. Peccato che solo a parlare di “modello austriaco” (cioe’ di lockdown solo per i non vaccinati) questi pigri menefreghisti si sono ricordati che hanno un vaccino da fare. E hanno allungato le code.

Ora, e’ chiaro che questa pandemia sia un’opportunita’ preziosa.

Un’opportunita’ preziosa di liberarsi di moltissime teste di cazzo.

Due/trecento teste di cazzo in meno al giorno sono il profumo di una specie che si libera degli elementi “unfit to survive”. E se sei unfit to survive nel paese che puo’ vaccinare quasi il 2% della popolazione al giorno, sei proprio un pollo sulla statale.

Certo, con il tasso di mortalita’ del covid il processo sara’ lento. Ma il covid rimarra’ in giro ancora per diversi anni. E quegli idioti rimarranno idioti.

L’evoluzione richiede tempi lunghi, si sa.

Ma non mi chiedete di provare pieta’ per queste teste di cazzo.

Erano tra i fortunati del mondo. Hanno avuto la possibilita’ di vaccinarsi. Avevano piu’ vaccini tra cui scegliere. Ne avevano in abbondanza. Ci sono paesi al mondo che avrebbero implorato in ginocchio per essere nella stessa situazione.

Hanno SCELTO di non farlo.

E ora che si parla di “misure austriache” , sbottano che “non possiamo discriminarli”, e vogliono che qualsiasi misura sia uguale per tutti?

Ecco perche’ sono “cinico”. Perche’ sapere che muoiono ad un ritmo di centinaia al giorno e’, per la specie homo sapiens,

Cattiveria?

Questa e’ l’ondata dei non vaccinati, mi dicono.

Bene, stronzi. Adesso andate su Russia Today a chiedere cosa fare.

Ah, no.

In Russia e’ anche peggio.

Non lo sanno, cosa fare.

Cattiveria?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.