Mese: Agosto 2011

I gggiovani.

Questo blog esiste da circa sette anni, in diverse forme, e qualcuno leggendo i primi post (piu’ l’ultimo sulle fascie di eta’ avvantaggiate dalla politica)  mi sta chiedendo per quale motivo io non parli piu’ del “problema giovani”. La risposta e’ abbastanza complessa, ma in termini semplici potrei anticiparla dicendo “il primo problema dei giovani …

Equilibri.

Torno a scrivere dopo qualche giorno di ferie in spiaggia (e qualche giorno di tribolazione -prevedibilissima- dei mercati) .Come ho scritto spesso, non credo nell’apocalisse. Un eventuale crollo non arriva mai per ragioni sistemiche, o se preferite un sistema non crolla mai “da solo”: esso passa semplicemente da uno stato di equilibrio all’altro. Esistono ovviamente …

Il nucleo delle tasse.

Il nucleo delle tasse.

In algebra lineare, si chiama nucleo di una trasformazione una particolare “zona” dello spazio, che viene “mandata” a zero dalla trasformazione stessa. Si tratta di una zona particolare dello spazio , per diversi motivi, ma non e’ la parte algebrica che mi interessa, bensi’ il concetto, che oggi vedo applicare alla politica italiana. Se infatti …

CHI ha il problema?

Ultimamente arrivano sempre piu’ prediche circa lo stato che deve dimagrire. E’ ovviamente lecito che il cittadino, cui vengono chiesti sacrifici, pretenda che lo stato diventi piu’ efficiente. Ma ultimamente si e’ unito al coro qualcuno, qualcuno che invece dovrebbe nascondere la faccia sotto un bel paio di mutande: il mondo del “privato”. Mi spiego …