Mese: Dicembre 2008

Post di capodanno, cazzate tutto l’anno!

Vabe’, credo che questo post sia l’ultimo del 2008 , anche perche’ una severa ottica di decrescita fara’ in modo che l’anno prossimo sia il 2007, al massimo possiamo concederci un 2007 e mezzo, ma non di piu’. Questo nostro calendario pretende che gli anni vadano sempre crescendo, ma come sappiamo il tempo dell’universo e’ …

Due centesimi? Ok.

Mi chiedono, con un certo tono di sfida, di proporre UN provvedimento temporaneo per alleggerire  gli effetti del calo di occupazione che aspetta il paese nel 2009. Sebbene io non confidi molto nelle cifre esibite da Epifani, che sono evidentemente sovrastimate, c’e’ un effetti una grossa ottimizzazione a livello di sistema che si potrebbe attuare, …

Solare uh, solare ah, eolico uh, eolico ah, ah , ah.

Avrete notato che non sono cosi’ entusiasta delle cosiddette “fonti risolvi-tutto”, come vengono presentati il solare e l’eolico dai verdi. Questo succede perche’ noto un gigantesco errore di fondo nei calcoli fatti e nei “dati” sull’impiego di solare ed eolico nel mondo, che sono palesemente gonfiati. L’errore consiste nel considerare la rete elettrica nazionale (quella …

Niente di nuovo sul fronte occidentale.

Contrariamente alle attese, e’ ormai chiaro che Obama non cambiera’ quasi nulla. Non lo fara’ perche’ si e’ potuto vedere che e’ quello che noi chiameremmo “centrista”, cioe’ uno che se fosse in Italia sarebbe ideologicamente collocabile nel partito di Casini. Economicamente parlando ha gia’ manifestato sin troppo bene le proprie intenzioni, e la sua …

Soffitti senza fondamenta.

Ogni giorno che passa mi imbatto in discorsi sui grandi sistemi che pretendono di “dimostrare” tesi molto complesse. Come al solito, si pretende di partire da dati NON quantificati, o quantificati con una precisione tale che “esponenziale” e “lineare” poco importa, si tirano conclusioni affrettate, illogiche e spesso mitologiche. Quando si parla di “economia pianificata” …

Il vizio del tarlo (alcune precisazioni)

Come temevo, i loggionisti sono entrati in azione gridando BUUUU (non li vedete perche’ questo blog CENSURA i commenti e ne e’ orgoglioso) , ma specialmente noto che il post sia stato letto in un’ ottica completamente sbagliata. Punto primo: il post parla di fenomeni di massa. E’ cambiato l’intero mercato, non il comportamento del …